LEGGETEMI PRIMA DI CHIUDERMI!!
Lo spirito delle regole non è limitare la libertà di pensiero di chi vi partecipa ma è finalizzato alla tutela dei temi trattati e soprattutto alla tutela dei partecipanti. "Nel forum non censuriamo i pensieri, ma censuriamo i modi con cui questi si esprimono" leggete attentamente questa pagina ed anche questa pagina. La conoscenza ed il rispetto di queste semplici regole sono fondamentali per il buon funzionamento di questo forum.
Founder

Megha Majumdar - Un incendio (2021) [Epub  AZW3] Harry Mulisch – L’attentato (2021) [Epub  AZW3] Massimo Recalcati - Ritorno a Jean-Paul Sartre (2021) [Epub Livio Gambarini, Alex Calvi - Ottone. Il primo dei Visconti Rachel Cusk - Il lavoro di una vita (2021) [Epub  AZW3] Sarah J. Maas - La corte di fiamme e argento (2021) [Epub  A Anthony Horowitz - I delitti della gazza ladra (2021) [Epub Anne Holt - La tormenta (2021) [Epub  AZW3] David Leavitt - Ballo di famiglia (2021) [Epub  AZW3] Roberto Costantini - Una donna in guerra (2021) [Epub  AZW3] Patrick Radden Keefe - Non dire niente (2021) Diego Marani - La città celeste (2021) Giulio Castelli - La battaglia del Leone di Venezia (2021) Scarlett Thomas - Oligarchia (2021) Ma Jian - Il sogno cinese (2021) Katerina Poladjan - La restauratrice di libri (2021) Philip Mansel - Il re del mondo. La vita di Luigi XIV (2021) Maria Franchini - I nativi americani e il cavallo (2021) [ep Giorgio Balzarotti - Le formule dell'universo (2021) [epub.m George Orwell - I capolavori - Edizioni integrali (2021) [ep La Volta Buona (2020).avi DVDRiP XviD AC3 - iTA Le Sorelle Macaluso (2020).avi BDRiP XviD AC3 - iTA Le Sorelle Macaluso (2020).mkv BluRay 720p DTS-HD MA/AC3 iTA Le Sorelle Macaluso (2020).mkv BluRay 1080p DTS-HD MA/AC3 iT La Ragazza Del Terzo Piano (2019).avi BDRiP XviD AC3 - iTA Il Talento Del Calabrone (2020).mkv BluRay 720p DTS-HD MA/AC Il Talento Del Calabrone (2020).mkv BluRay 1080p DTS-HD MA/A Il Talento Del Calabrone (2020).avi BDRiP XviD AC3 - iTA All My Life (2020).avi BDRiP XviD AC3 - iTA Skyfire (2019).avi BDRiP XviD AC3 - iTA The Empty Man (2020).avi WEBRiP XviD AC3 - iTA Flora & Ulisse (2021).avi WEBRiP XviD AC3 - iTA Burraco Fatale (2020).avi WEBRiP XviD AC3 - iTA I Care A Lot (2020).avi WEBRiP XviD AC3 - iTA La Mappa Delle Piccole Cose Perfette (2021).avi WEBRiP XviD L'Ombra Della Violenza (2019).avi DVDRiP XviD AC3 - iTA Misteri Nascosti (2016).avi BDRiP XviD AC3 - iTA Wander (2020).avi WEBRiP XviD AC3 - iTA Due Donne E Un Segreto (2019).avi WEBRiP XviD AC3 - iTA Z Vuole Giocare (2019).avi BDRiP XviD AC3 - iTA L'Espresso N.9 - 21 Febbraio 2021 Internazionale N.1397 - 18/25 Febbraio 2021 Viversani e Belli N.07 - 12 Febbraio 2021 Win Magazine N.275 - Marzo 2021 BBC History Dossier- Gerusalemme - Febbraio 2021 Giallo Zafferano - Marzo 2021 Internazionale N.1396 - 12/18 Febbraio 2021 Hacker Journal N.250 - Marzo 2021 Il Mio Computer Idea! N.223 - 18 Febbraio/03 Marzo 2021 Linux Pro N.204 - Febbraio - Marzo 2021 Torte della Nonna - Febbraio 2021 App Journal - Marzo-Aprile 2021 Il Mio Cane - Marzo 2021 Mac Magazine - Marzo 2021 Gente Italia N.06 - 20 Febbraio 2021 N Photography - Marzo-Aprile 2021 BBC History Italia - Marzo 2021 Donna Moderna N.09 - 11 Febbraio 2021 Visto N.08 - 11 Febbraio 2021 Grazia Italia N.09 - 11 Febbraio 2021 Le Grandi Storie di Tex 16 - Terra Promessa (Aprile 2016) Le Grandi Storie di Tex 15 - Chinatown (Aprile 2016) Le Grandi Storie di Tex 13 - Minaccia Aliena (Marzo 2016) Le Grandi Storie di Tex 14 - Banditi e desperados (Marzo 201 Le Grandi Storie di Tex 12 - Sulle piste del Nord (Marzo 201 Dragonero 079 - Il ribelle 02 - Ritorno a Solian (Dicembre 2 Dragonero 078 - Il ribelle 01 - I ribelli dell'Erondar (Nove Dylan Dog Color Fest 29 - Se una notte d'inverno un assassin Attica 04 (Febbraio 2020)(SBE Audace) Attica 03 (Gennaio 2020)(SBE Audace) Attica 02 (Dicembre 2019)(SBE Audace) Attica 01 (Novembre 2019)(SBE Audace) Attica - Il numero Ø (Gennaio 2020)(SBE Audace) Tex Romanzi a Fumetti 12 - L'ultima missione (Febbraio 2021) Le Grandi Storie di Tex 11 - El Morisco (Marzo 2016) Le Grandi Storie di Tex 10 - Guerra (Marzo 2016) Le Grandi Storie di Tex 09 - Ombre Rosse (Febbraio 2016) Le Grandi Storie di Tex 08 - Misteri del West (Febbraio 2016 Le Grandi Storie di Tex 07 - Mefisto, il nemico Parte 2 (Feb Topolino 1094 - Zio Paperone e il vulcano d'oro (p.1) (14 No The Medium - Deluxe Edition (2021) Multi - SUB ITA Nioh 2 - The Complete Edition (2021) Multi - SUB ITA HITMAN 3 (2021) Deluxe Edition Multi - SUB ITA Horizon Zero Dawn Complete Edition (2020) Multi - FULL ITA Conan Exiles - Architects of Argos (2020) Multi - SUB ITA Detroit: Become Human (2020) Multi - FULL ITA Beyond: Two Souls (2020) Multi - FULL ITA Metro Exodus - Gold Edition (2020) Multi - FULL ITA Mafia III: Definitive Edition (2020) Multi - SUB ITA Mafia III: Definitive Edition (2020) Multi - FULL ITA Ayreon - Ayreon Universe: Best of Ayreon Live Jimi Hendrix ‎– Live At Woodstock 1969 mp3 320k The Beatles - Abbey Road (remastered 2009) 320k David Bowie - Changesbowie The Doors - Live at The Isle of Wight Festival 1970 (MP3 320 Bob Marley  Live: Boston Music Hall (June 8th 1978) MP3 NF - The Search (2019) Pink Floyd: Meddle  (Remastered 2011) [MP3 320k ] Pink Floyd ‎– The Dark Side Of The Moon (2011) [Remaster THE BLACK KEYS - LET'S ROCK (2019) mp3 320 kbps

Coma Profondo (1978) [HDTVRip.576p.ITA.AC3.x264.MkV] iNTERNAL

Thriller; Giallo

Qui trovi il meglio (o quasi) su qualsiasi genere di film esclusivamente in HD disponibile per il download (scarico), il tutto gratuitamente e in qualità da 576p, 720p e/o 1.080p.

Moderatori: legolas, halaska, Founder, DarkAngel

Regole del forum
Nelle voci che trattano di opere di finzione, come ad esempio un romanzo o un film, è utile riportare la trama, cioè un riassunto degli eventi raccontati, senza scendere troppo nei dettagli. Si ricorda che la trama non è l'unica parte fondamentale della voce e occorre dare spazio anche ad altre sezioni di approfondimento sull'opera come ad esempio un eventuale recensione (la genesi, il suo impatto culturale e così via).

L'obiettivo della trama è quello di aiutare il lettore a comprendere l'importanza degli eventi raccontati nell'opera o delle azioni compiute dai personaggi. Un'opera di finzione non è necessariamente enciclopedica esclusivamente per gli eventi che racconta: oltre a descriverne la trama, se si dispone di fonti da citare, è bene evidenziarne il significato e l'impatto esercitato sulla cultura e sulla società. La cosa vale per le opere di fiction esattamente come per tutti gli altri generi di voci.
Avatar utente
Founder
Amministratore
Amministratore
    unknown unknown
Ha ringraziato: 67 volte
É stato ringraziato: 3375 volte
Sesso: Maschio - Maschio
Messaggi: 2716
Età: 54
Contatta:
Italy

Coma Profondo (1978) [HDTVRip.576p.ITA.AC3.x264.MkV] iNTERNAL

Messaggio#1 » 23/12/2016, 21:16

Certificato Coma Profondo (1978) [HDTVRip.576p.ITA.AC3.x264.MkV] iNTERNAL

Locandina
Immagine

Descrizione
Titolo originale: Coma
Paese di produzione: USA
Anno: 1978
Durata: 113' min.
Genere: Thriller; Giallo
Regia: Michael Crichton
Soggetto: Coma, romanzo di Robin Cook
Sceneggiatura: Michael Crichton
Produttore: Martin Erlichman
Fotografia: Gerald Hirschfeld e Victor J. Kemper
Montaggio: David Bretherton
Musiche: Jerry Goldsmith


Screenshot
Immagine

Cast
Geneviève Bujold: dr.ssa Susan Wheeler
Michael Douglas: dr. Mark Bellows
Elizabeth Ashley: signora Emerson
Rip Torn: dr. George
Richard Widmark: dr. Harris
Lois Chiles: Nancy Greenly
Hari Rhodes: dr. Morelind
Gary Barton: tecnico dei computer
Frank Downing: Kelly
Richard Doyle: Jim
Alan Haufrect: dr. Marcus
Lance LeGault: Vince
Michael MacRae: Chief Resident
Betty McGuire: infermiera
Tom Selleck: Sean Murphy
Joanna Kerns: Diane
Paul Ryan: primo tecnico
Michael Mann: secondo tecnico
Robert Burton: patologo interno #1
Ed Harris: patologo interno #2


Trama
Due giovani medici, Mark Bellows e Susan Wheeler, convivono e lavorano assieme in un grande ospedale pubblico a Boston. Nancy, un'amica della dottoressa, viene ricoverata all'ospedale per sottoporsi ad un semplice intervento chirurgico, ma durante l'operazione, a causa di un problema con l'anestesia, entra in coma irreversibile. Susan ne è sconvolta e quando il giorno successivo succede la stessa cosa con un altro paziente si allarma per lo strano ripetersi di eventi simili. I casi più recenti sono quindi discussi con altri dottori e Susan inizia ad indagare sulla vicenda; anche il direttore dell'ospedale, il dottor George A. Harris, viene messo al corrente dei sospetti. Nonostante tutto non vengono riscontrate circostanze di causa-effetto: le operazioni sono diverse tra loro, così come il personale medico e gli anestesisti intervenuti. Alla fine i casi sono tutti depennati come tragica fatalità. In seguito la dottoressa viene a sapere che l'amica è stata portata presso una grande struttura privata all'avanguardia e convenzionata con lo Stato: l'istituto clinico Jefferson, specializzato in un solo tipo di trattamento: pazienti cronici in coma irreversibile. Tutti i pazienti in coma irreversibile dell'ospedale vengono trasferiti all'istituto Jefferson. Susan si reca sul luogo per comprendere meglio la situazione dell'amica, ma è inizialmente respinta dalla rigida cortina di riservatezza che circonda lo strano edificio. Potrà accedere al suo interno solo durante la periodica visita destinata a personale medico e amministrativo. Durante la successiva visita guidata, Susan assiste all'illustrazione dell'efficienza assoluta dell'istituto. Ai dottori sono mostrati i pazienti quando devono essere "esposti" ai parenti, quindi posti in normali ed intime stanze singole, ma entrano anche nelle grandi sale asettiche e modernissime della clinica dove i pazienti sono in trattamento. Essi sono tenuti sospesi letteralmente in aria tramite cavi attaccati direttamente alle ossa lunghe del corpo, in modo da evitare ai corpi danni da piaghe da decubito. Un computer tiene sotto controllo tutta la sala e la gestione dei singoli pazienti, comandandone addirittura lo spostamento nell'aria a seconda delle necessità, ridandogli l'assetto posturale ottimale. Viene sottolineata l'efficienza in termini di costi/giornata per singolo paziente. Quando la visita termina Susan di nascosto riesce ad accedere agli ambulatori 'riservati' dove scopre la verità sulle attività dell'istituto. I corpi sono mantenuti allo stato vegetativo ma in perfetta efficienza per consentire il prelievo di organi non vitali destinati a facoltosi quanto misteriosi personaggi che se li contendono tramite vere e proprie aste telefoniche. Susan ha modo di ascoltare i discorsi degli operatori agli ambulatori e scorgere sul tavolo operatorio il corpo del giovane che era entrato in coma il giorno appresso a Nancy, sezionato per asportarne i reni. Quando la sorveglianza dell'istituto si accorge della sua presenza tramite le telecamere scatta l'allarme. Le danno la caccia ma Susan riesce a scappare dall'istituto sopra il tetto di un'ambulanza, appena giunta a prelevare casse di organi destinate a ricchi acquirenti. La dottoressa cerca di raccontare l'accaduto al fidanzato Mark, il quale però non può darle credito. Inoltre l'istituto non può essere sottoposto ad indagine senza precise prove. Tornata in ospedale Susan fa visita alle camere mortuarie dove pone una serie di domande apparentemente casuali ai colleghi addetti alle autopsie dei cadaveri. Gli esperti discutono dei metodi per indurre un coma evitando al tempo stesso che possano essere riconosciuti nei tessuti e negli organi dei pazienti. Tra questi il metodo più sicuro sarebbe quello di inalare monossido di carbonio al posto dell'ossigeno per anestesia. Assieme a Mark Bellows visita la sala in cui è stata operata Nancy ma anche l'ipotesi che i rubinetti dell'ossigeno e del monossido siano invertiti non dà esito. Un tecnico addetto alla manutenzione che ha ascoltato la conversazione intuisce che Susan sta scoprendo i segreti celati all'interno dell'ospedale e le propone di confidargli quanto a sua conoscenza. Le chiede di raggiungerlo nel seminterrato, ma quando la dottoressa si presenta all'appuntamento trova l'uomo morente accanto all'impianto elettrico, apparentemente a causa di una accidentale folgorazione. In realtà è stato ucciso da un misterioso personaggio. Susan nel seminterrato scopre una bombola di monossido di carbonio (CO) che tramite una lunga tubazione sale sino all'impianto di anestesia della sala operatoria numero 8, dove è stata operata Nancy. L'intuizione la porta a scoprire dalle cartelle cliniche che i 12 pazienti entrati in coma erano stati operati nella sala numero 8. Durante un turno notturno all'ospedale la dottoressa capisce di essere pedinata da un uomo, lo stesso intravisto quando fu scoperto il cadavere del tecnico rimasto folgorato. La giovane fugge, si nasconde nei sotterranei e infine nel reparto dove gli studenti di medicina eseguono la pratica sui manichini. Ancora una volta riesce a sfuggire al killer, imprigionando l'uomo in una cella frigorifera. Sconvolta ed impaurita Susan chiede colloquio al direttore dell'ospedale, il dottor Harris, che in precedenza l'aveva sempre rassicurata. Il dottore ascolta attentamente il racconto della giovane e per confortarla le offre un drink contenente una strana sostanza. Il farmaco intontisce subito Susan provocandole spasmi all'addome. Mentre lei sta per perdere conoscenza il dottore, in un crescendo di paranoica celebrazione della moderna società, le rivela l'intera verità: quando la politica non decide, quando anche la religione non ha modo di giustificare i perché delle tragedie che affliggono la vita e la salute dell'uomo, tutto è demandato ai tecnici. Personaggi giudicati in grado di decidere e dunque resi onnipotenti nelle questioni di vita e di morte. Il direttore dell'ospedale è anche il proprietario dell'istituto Jefferson. L'organizzazione criminale che controlla si occupa di commercio d'organi. Causare la morte cerebrale dei pazienti negli ospedali pubblici, farli giungere al Jefferson per utilizzarne al momento più opportuno gli organi organizzando delle aste telefoniche al miglior offerente. Susan indebolita e in preda agli spasmi non ha modo di ribellarsi mentre il dottor Harris chiama il reparto chirurgia per comunicare una sospetta peritonite e una operazione d'urgenza. Egli intende operare personalmente. Susan è ora su un lettino, davanti ad una sala operatoria e accanto a lei l'amato Mark. La giovane gli chiede disperatamente aiuto ma è troppo indebolita, e Mark si rende conto che Susan sta per subire la stessa sorte dei 12 precedenti pazienti solo quando ode la vibrata protesta del dottor Harris verso il personale paramedico, per avere espressamente chiesto che l'operazione di Susan si svolgesse nella sala numero 8. Si precipita nei sotterranei alla ricerca della bombola di monossido di carbonio e del condotto che porta il micidiale gas alla sala operatoria numero 8. Nel frattempo inizia l'operazione all'addome di Susan. Quando il dottor Harris, contornato dai colleghi, finge sconcerto nel trovare un'appendice del tutto sana, interrompe l'operazione chirurgica. Con la leadership da primario giustifica l'avvenimento e come non fosse stato possibile effettuare in tempi brevi una diagnosi diversa. L'anestesista cerca invano di risvegliare Susan e l'attesa tragedia sembra compiersi, ma con qualche istante di ritardo la donna si risveglia. Harris capisce che il diabolico meccanismo ha fallito. Susan è viva. La giovane e coraggiosa dottoressa da sola ha smascherato un incredibile intrigo all'interno di insospettabili istituzioni sanitarie della città. All'esterno della sala operatoria si intravedono due poliziotti in attesa. Una voce fuori campo intima: "Stiamo aspettando lei, dr. Harris".

Recensione
Il film - come il romanzo cui si ispira - prende spunto da un fenomeno che la stampa di quegli anni andava già denunciando (e che ancora oggi è di scottante attualità). A farne un prodotto di largo successo hanno contribuito una buona sceneggiatura e una buona regia (la seconda di Crichton) che puntano su un crescendo di suspence, costruito abilmente secondo gli insegnamenti di Hitchcock, tale da portare lo spettatore ad identificarsi con la protagonista. Un buon numero di sequenze di forte impatto (difficile dimenticare l'immensa sala che ospita, sospesi a cavi e tenuti in vita da tubi ed endovene, i corpi degli inconsapevoli "donatori") e un cast di ottimo livello fanno il resto.La dottoressa Wheeler è interpretata da una intensa Geneviève Bujold (candidata per questo film al Saturn Award come migliore attrice di fantahorror) ed il primario Harris da un grande Richard Widmark che pure da anziano si conferma interprete ideale e convincente di ruoli canaglieschi. Più sacrificato, nel personaggio del boyfriend di Susan, convenzionalmente vacuo e incredulo, Michael Douglas. Per chi non se ne fosse accorto, nel film compaiono in parti secondarie Tom Selleck e Ed Harris.

Codifica
Formato video: 1.024x576
Codec: MkV
Codec Audio: AC3 / 2 Canali
Dimensione: 2,57 Gb
Lingua: iTALiAN
Sottotitoli: Nessuno


Avinaptic

Codice: [Seleziona tutto] [Espandi/Collassa] [Scarica Contenuto] [Apri link(s) in JDownloader]

Generale
ID univoco                              : 221547566703968102174008530975957753002 (0xA6AC8260504D17E0B4B09EB479449CAA)
Nome completo                           : ...\Coma.Profondo.1978.HDTVRip.576p.ITA.AC3.x264.mkv
Formato                                 : Matroska
Versione formato                        : Version 2
Dimensione                              : 2,57 GiB
Durata                                  : 1o 41min
Bitrate totale                          : 3.630 Kbps
Film                                    : Coma.Profondo.HDTVRip.576p.ITA.AC3.x264
Data codifica                           : UTC 2015-10-16 23:47:02
Creato con                              : DVDFab 9.2.1.5
Compressore                             : libebml v0.7.8 + libmatroska v0.8.1

Video
ID                                      : 1
Formato                                 : AVC
Formato/Informazioni                    : Advanced Video Codec
Profilo formato                         : High@L4.1
Impostazioni formato, CABAC             : Si
Impostazioni formato, ReFrames          : 2 frame
ID codec                                : V_MPEG4/ISO/AVC
Durata                                  : 1o 41min
Bitrate                                 : 3.436 Kbps
Larghezza                               : 1.024 pixel
Altezza                                 : 576 pixel
Rapporto aspetto visualizzazione        : 16:9
Modalità frame rate                     : Costante
Frame rate                              : 25,000 fps
Spazio colore                           : YUV
Croma subsampling                       : 4:2:0
Profondità bit                          : 8 bit
Tipo scansione                          : Progressivo
Bit/(pixel*frame)                       : 0.233
Dimensione della traccia                : 2,38 GiB (93%)
Compressore                             : x264 core 142
Impostazioni compressione               : cabac=1 / ref=1 / deblock=1:-1:-1 / analyse=0x3:0 / me=hex / subme=5 / psy=0 / mixed_ref=0 / me_range=16 / chroma_me=1 / trellis=0 / 8x8dct=1 / cqm=0 / deadzone=21,11 / fast_pskip=1 / chroma_qp_offset=0 / threads=4 / lookahead_threads=1 / sliced_threads=0 / nr=0 / decimate=1 / interlaced=0 / bluray_compat=0 / constrained_intra=0 / bframes=2 / b_pyramid=0 / b_adapt=1 / b_bias=0 / direct=1 / weightb=1 / open_gop=0 / weightp=0 / keyint=24 / keyint_min=13 / scenecut=40 / intra_refresh=0 / rc=2pass / mbtree=0 / bitrate=3436 / ratetol=1.0 / qcomp=0.60 / qpmin=0 / qpmax=69 / qpstep=4 / cplxblur=20.0 / qblur=0.5 / ip_ratio=1.40 / pb_ratio=1.30 / aq=1:1.00
Default                                 : Si
Forced                                  : No
colour_range                            : Limited
Colori primari                          : BT.601 NTSC
Caratteristiche trasferimento           : BT.709
Coefficienti matrici                    : BT.601

Audio
ID                                      : 2
Formato                                 : AC-3
Formato/Informazioni                    : Audio Coding 3
Estensione modo                         : CM (complete main)
Impostazioni formato, Endianness        : Big
ID codec                                : A_AC3
Durata                                  : 1o 41min
Modalità bitrate                        : Costante
Bitrate                                 : 192 Kbps
Canali                                  : 2 canali
Posizione canali                        : Front: L R
Frequenza campionamento                 : 48,0 KHz
Modo compressione                       : Con perdita
Dimensione della traccia                : 139MiB (5%)
Lingua                                  : Italiano
Default                                 : No
Forced                                  : No


Youtubevideo


Link al Video su youtube (il link verrà aperto in una finestra o Tab del Browser)


Consiglioscarico

Download

Nascosto: Si
Devi rispondere o ringraziare l’autore del messaggio per poter visualizzare la parte nascosta del testo

Sono amico di tutti, ma alle condizioni di nessuno!

Tags:
Link:
BBcode:
HTML:
Nascondi link al messaggio
Mostra link al messaggio

Dato che il precedente Canale è stato chiuso, iscriviti al nuovo Canale ufficiale delle Ombre su Youtube!
Su tale Canale verranno pubblicati documentari, guide e anteprime di giochi! Grazie.

Vai alla Playlist del Canale!



Avatar utente
valentino.berizia
Nuovo Utente Registrato
Nuovo Utente Registrato
    unknown unknown
Sesso: Non specificato - Non specificato
Messaggi: 2

Re: Coma Profondo (1978) [HDTVRip.576p.ITA.AC3.x264.MkV] iNTERNAL

Messaggio#2 » 13/11/2017, 18:21

si grazie

Link:
BBcode:
HTML:
Nascondi link al messaggio
Mostra link al messaggio

Avatar utente
francobianchi14
Donatore
Donatore
    unknown unknown
Ha ringraziato: 60 volte
Sesso: Maschio - Maschio
Messaggi: 64
Italy

Re: Coma Profondo (1978) [HDTVRip.576p.ITA.AC3.x264.MkV] iNTERNAL

Messaggio#3 » 15/11/2017, 9:01

Questo film è sempre un mito! In Hd lo si apprezza ancora di più! Grazie!!!!!

Link:
BBcode:
HTML:
Nascondi link al messaggio
Mostra link al messaggio

Avatar utente
ariesclaudio
Utente Registrato
Utente Registrato
    unknown unknown
Sesso: Maschio - Maschio
Messaggi: 8
Italy

Re: Coma Profondo (1978) [HDTVRip.576p.ITA.AC3.x264.MkV] iNTERNAL

Messaggio#4 » 23/12/2017, 21:53

grazie :ciao:

Link:
BBcode:
HTML:
Nascondi link al messaggio
Mostra link al messaggio

Torna a “Film HD 576dpi 720dpi & 1080dpi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

-->
Le Ombre della Rete 360° : Disclaimer