LEGGETEMI PRIMA DI CHIUDERMI!!
Lo spirito delle regole non è limitare la libertà di pensiero di chi vi partecipa ma è finalizzato alla tutela dei temi trattati e soprattutto alla tutela dei partecipanti. "Nel forum non censuriamo i pensieri, ma censuriamo i modi con cui questi si esprimono" leggete attentamente questa pagina ed anche questa pagina. La conoscenza ed il rispetto di queste semplici regole sono fondamentali per il buon funzionamento di questo forum.

DATO I RIPETUTI RECLAMI PRESENTATI ALL'HOSTING SU CUI RISIEDE IL FORUM SULLA VIOLAZIONE DEL COPYRIGHT (PREVALENTEMENTE "ANZI SOLTANTO" PER GLI E-BOOK). IL FORUM MIGRERA' QUANTO PRIMA SU SERVER RUSSO O CINESE! E' STATO GIA' FATTO UN BACKUP COMPLETO DEL FORUM RISALENTE ALLE 19:30 DELL'11 NOVEMBRE 19 ED ALTRI NE VERRANNO FATTI NEI GIORNI SEGUENTI, QUINDI TRANQUILLI, NON SI PERDERA' NESSUN POST O UTENTE DELL'ULTIMA ORA ;)
P.S. SE QUALCUNO PUÓ CONSIGLIARMI QUALCHE SERVER RUSSO O POLACCO CON HOSTING LINUX + DB MSQLI NON ECCESSIVAMENTE ESOSO, PUÓ CONTATTARMI IN PVT! GRAZIE :D

Founder

Il complotto di Chernobyl - The Russian Woodpecker (2015) [DOC.iTALiAN] Streaming

Documentario

In questa sezione del forum potrai trovare diversi Documentari. I formati varieranno dal 576dpi al 1080dpi...
Buona visione ;)

Moderatori: halaska, Founder, DarkAngel, legolas

Avatar utente
Founder
Amministratore
Amministratore
    unknown unknown
Ha ringraziato: 51 volte
É stato ringraziato: 3140 volte
Sesso: Maschio - Maschio
Messaggi: 2521
Età: 53
Contatta:
Italy

Il complotto di Chernobyl - The Russian Woodpecker (2015) [DOC.iTALiAN] Streaming

Messaggio#1 » 24/10/2016, 22:28

Il complotto di Chernobyl - The Russian Woodpecker (2015) [DOC.iTALiAN] Streaming

Locandina
Immagine

Descrizione
Titolo originale: The Russian Woodpecker
Paese di produzione: Stati Uniti, Regno Unito, Ucraina
Anno: 2015
Durata: 80' min.
Genere: Documentario
Regia: Chad Gracia
Sceneggiatura: Chad Gracia
Produttore: Chad Gracia
Distribuzione (Italia): I Wonder Pictures


Cast
Dimitri Winter: Fedor Alexandrovich
Giulia Nanni: dott.ssa Natalia Baranovskaya
Lucia Gadolini: Elena Yagodovskaya
Alessandro Zurla: Artem Ryzhykov
Massimo Antonio Rossi: Andrei Alexandrovich-Dochevski
Riccardo Rovatti: Vladmir Komarov
Renzo Ferrini: Boris Gorbachev
Gabriele Duma: col. Nikolai Shkurat


Trama
Durante le proteste antigovernative in Ucraina, nel gennaio 2014, il pittore e scenografo Fedor Alexandrovich rievoca il trauma vissuto da bambino a seguito dei fatti di Chernobyl (26 aprile 1986), il più grave disastro nucleare (prima di Fukushima) le cui cause furono imputate a errore umano. Convinto che non si sia trattato di un incidente, rabbioso per l'omertà tenuta dalle istituzioni all'epoca e insospettito dall'inquinamento delle prove, ipotizza che l'esplosione del reattore sia stata provocata intenzionalmente da Mosca per disattivare l'inefficiente e costosissimo radar Duga, costruito nelle vicinanze dell'impianto, voluto a scopi militari dal governo sovietico e chiuso proprio a settembre di quell'anno, quando avrebbe dovuto essere sottoposto a revisione. Addirittura individua come mandante Vasily Shamshin, ministro delle comunicazioni russo dall'80 all'89 e morto nel 2009. Per dimostrare la sua teoria, si fa protagonista, insieme al cameraman e direttore della fotografia Artem Ryzhykov, di una rischiosa esplorazione, in cerca di conferme da parte di scienziati, di ormai anziani militari e tecnici allora in servizio e di alcuni superstiti. L'argomento principale della sua inchiesta è il russian woodpecker ("picchio russo"): un segnale costante a bassa frequenza, proveniente dalla Duga, che disturbava le trasmissioni radio ed era noto alle autorità e alla stampa di tutto il mondo, soprattutto statunitensi, fin dal 1976, anno di attivazione di quell'antenna imponente.

Recensione
Nelle interviste in interni privati accordate dai pochi informati, si fa largo, analogamente a The Look of Silence di Joshua Oppenheimer, più che la negazione della teoria di Fedor (tutta da provare), la fedeltà cieca al regime, il silenzio motivato dal terrore del ricordo del KGB. Una traccia narrativa che ripiomba lo spettatore in piena Guerra fredda, in un continuum inquietante tra passato e presente (dall'Unione Sovietica all'autoritarismo liberticida dell'era Putin), il cui equivalente visuale è un sintonizzatore che si muove avanti e indietro tra le frequenze radio come il regista fa con le fasi cruciali della sua storia: la fine del regime comunista e la conseguente indipendenza dell'Ucraina, i notiziari statunitensi di diverse epoche e toni, le riprese delle manifestazioni recenti a Maidan, quelle "rubate" tramite una GoPro (nascosta persino a Fedor) gli archivi del Museo nazionale di Chernobyl e le immagini degli orrori staliniani, di cui la sua famiglia fu vittima; e poi ancora mappe, animazioni in cg, filmati propagandistici di un periodo idillico prima del disastro, in cui il regime assicurava prosperità e sicurezza al popolo, e che a quello stesso negò la verità e gli strumenti per affrontare quella catastrofe immane, i cui esiti drammatici perdurano nel silenzio anche oggi. Il dato più interessante è la commistione di piste e approcci: l'indagine sui responsabili vira a un certo punto verso la denuncia del regime di polizia in Ucraina, con le minacce subite da Fedor e Artem, abbracciando anche una riflessione sul Paese come storica terra di conflitto tra due blocchi contrapposti e la persistenza di un disegno egemonico russo. Oltre a ciò è rappresentazione di come un artista naif - il cui profilo è costruito drammaturgicamente dai suoi 'a solo' in camera e dalle voci delle persone a lui più vicine - rielabori lo choc di quello che chiama "genocidio" e la propria giustificata paranoia. Sperimentale, fantasioso e visionario al punto da sembrare falso, felicemente ibridato col background teatrale del regista e di Fedor, autore-interprete, The Russian Woodpecker (il titolo italiano è un po' fuorviante) è ricerca audace, libertaria che a tratti riesce a trasfigurare anche la tragedia: è il caso delle riprese silenti e perturbanti, tramite droni, ma anche per mano dello stesso Fedor, che lo scala, del monstrum Duga ("creazione dell'Impero"); la ricognizione dell'area contaminata, il tappeto di maschere antigas (purtroppo inutili a evitare le radiazioni) di una scuola abbandonata in fretta, la ruota arrugginita del luna park, il palazzo dello sport deserto e pieno di macerie. Immagini che chiedono senso e si fanno monito universale a non ripetere l'atrocità. Gran premio della Giuria (World Cinema) al Sundance 2015.

Youtubevideo


Link al Video su youtube (il link verrà aperto in una finestra o Tab del Browser)


Nascosto: Si
Devi rispondere o ringraziare l’autore del messaggio per poter visualizzare la parte nascosta del testo


Noteupper
Questo video ho dovuto caricarlo sul mio Google Drive dato che, su Youtube mi hanno bloccato fino al 26 novembre!!!
Buona visione.


Sono amico di tutti, ma alle condizioni di nessuno!

Link:
BBcode:
HTML:
Nascondi link al messaggio
Mostra link al messaggio

Dato che il precedente Canale è stato chiuso, iscriviti al nuovo Canale ufficiale delle Ombre su Youtube!
Su tale Canale verranno pubblicati documentari, guide e anteprime di giochi! Grazie.

La Playlist del Canale!



Avatar utente
stefano.marzola
Nuovo Utente Registrato
Nuovo Utente Registrato
    Windows 10 Chrome
Sesso: Non specificato - Non specificato
Messaggi: 50

Re: Il complotto di Chernobyl - The Russian Woodpecker (2015) [DOC.iTALiAN] Streaming

Messaggio#2 » 16/08/2018, 14:48

graziee

Link:
BBcode:
HTML:
Nascondi link al messaggio
Mostra link al messaggio

Avatar utente
AnnaBarton
Nuovo Utente Registrato
Nuovo Utente Registrato
    Windows 10 Firefox
Sesso: Non specificato - Non specificato
Messaggi: 62
Turkey

Re: Il complotto di Chernobyl - The Russian Woodpecker (2015) [DOC.iTALiAN] Streaming

Messaggio#3 » 11/06/2019, 15:16

:thankyou:

Link:
BBcode:
HTML:
Nascondi link al messaggio
Mostra link al messaggio

Avatar utente
ambro27
Utente Registrato
Utente Registrato
    Windows 10 Chrome
Sesso: Maschio - Maschio
Messaggi: 87
Italy

Re: Il complotto di Chernobyl - The Russian Woodpecker (2015) [DOC.iTALiAN] Streaming

Messaggio#4 » 18/06/2019, 7:51

grazie

Link:
BBcode:
HTML:
Nascondi link al messaggio
Mostra link al messaggio

Avatar utente
paolo38
Utente Registrato
Utente Registrato
    Windows 7 Chrome
É stato ringraziato: 3 volte
Sesso: Maschio - Maschio
Messaggi: 202
Italy

Re: Il complotto di Chernobyl - The Russian Woodpecker (2015) [DOC.iTALiAN] Streaming

Messaggio#5 » 19/06/2019, 12:46

Grazie

Link:
BBcode:
HTML:
Nascondi link al messaggio
Mostra link al messaggio

Avatar utente
Lampa74
Utente Registrato
Utente Registrato
    Windows 10 Chrome
É stato ringraziato: 2 volte
Sesso: Non specificato - Non specificato
Messaggi: 55
Italy

Re: Il complotto di Chernobyl - The Russian Woodpecker (2015) [DOC.iTALiAN] Streaming

Messaggio#6 » 26/07/2019, 16:21

Grazie
Lampa

Link:
BBcode:
HTML:
Nascondi link al messaggio
Mostra link al messaggio

Avatar utente
pornotemc
Utente Registrato
Utente Registrato
    Windows 7 Firefox
Sesso: Maschio - Maschio
Messaggi: 7
Italy

Re: Il complotto di Chernobyl - The Russian Woodpecker (2015) [DOC.iTALiAN] Streaming

Messaggio#7 » 02/12/2019, 18:46

Grazie mille

Link:
BBcode:
HTML:
Nascondi link al messaggio
Mostra link al messaggio

Torna a “Documentary”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

-->
Le Ombre della Rete 360° : Disclaimer