Resident Evil Collection (2002/2016) [BluRay.HEVC.1080p.x265.ITA.ENG.AC3.Sub.ITA.ENG.Forced.ITA] EasyBytez

Qui trovi il meglio (o quasi) su qualsiasi genere di film esclusivamente in HD disponibile per il download (scarico), il tutto gratuitamente e in qualità da 576p, 720p e/o 1.080p.

Moderatori: halaska, Founder, DarkAngel, legolas

Regole del forum
Nelle voci che trattano di opere di finzione, come ad esempio un romanzo o un film, è utile riportare la trama, cioè un riassunto degli eventi raccontati, senza scendere troppo nei dettagli. Si ricorda che la trama non è l'unica parte fondamentale della voce e occorre dare spazio anche ad altre sezioni di approfondimento sull'opera come ad esempio un eventuale recensione (la genesi, il suo impatto culturale e così via).

L'obiettivo della trama è quello di aiutare il lettore a comprendere l'importanza degli eventi raccontati nell'opera o delle azioni compiute dai personaggi. Un'opera di finzione non è necessariamente enciclopedica esclusivamente per gli eventi che racconta: oltre a descriverne la trama, se si dispone di fonti da citare, è bene evidenziarne il significato e l'impatto esercitato sulla cultura e sulla società. La cosa vale per le opere di fiction esattamente come per tutti gli altri generi di voci.
Avatar utente
Founder
Amministratore
Amministratore
    Windows 8.1 Firefox
Ha ringraziato: 52 volte
É stato ringraziato: 3235 volte
Sesso: Maschio - Maschio
Messaggi: 2520
Età: 54
Contatta:
Italy

Resident Evil Collection (2002/2016) [BluRay.HEVC.1080p.x265.ITA.ENG.AC3.Sub.ITA.ENG.Forced.ITA] EasyBytez

Messaggio#1 » 03/04/2018, 22:55

Certificato Resident Evil Collection (2002/2016) [BluRay.HEVC.1080p.x265.ITA.ENG.AC3.Sub.ITA.ENG.Forced.ITA] EasyBytez

Locandina
Immagine
Immagine

 {TOPIC_TITLE}

Descrizione
Titolo originale: Resident Evil
Paese di produzione: USA; Regno Unito; Germania; Francia
Anno: 2002/2016
Durata: 100' min.
Genere: Azione; Fantascienza; Horror; Fantastico; Avventura; Thriller
Regia: Paul W. S. Anderson
Soggetto: Paul W. S. Anderson
Sceneggiatura: Paul W. S. Anderson
Produttore: Paul W. S. Anderson, Don Carmody, Bernd Eichinger, Samuel Hadida
Produttore esecutivo: Victor Hadida, Daniel S. Kletzky, Robert Kulzer, Yoshiki Okamoto
Casa di produzione: Constantin Film, Davis Films, Impact Pictures, New Legacy
Fotografia: David Johnson
Montaggio: Alexander Berner
Effetti speciali: Richard Yuricich, AMX Studios Ltd, Animated Extras, Berliner Spezialeffekte Atelier, The Computer Film Company, Die Nefzers, MagicMove GmbH, Smoke and Mirrors
Musiche: Marilyn Manson, Marco Beltrami
Scenografia: Richard Bridgland
Costumi: Richard Bridgland


Cast
Milla Jovovich: Alice Abernathy
Michelle Rodriguez: Rain Ocampo
Eric Mabius: Matt Addison
James Purefoy: Spence Parks
Colin Salmon: James "One" Shade
Martin Crewes: Chad Kaplan
Pasquale Aleardi: JD Salinas
Heike Makatsch: Dr. Lisa Addison
Ryan McCluskey: Mr. Grey
Liz May Brice: Medico Umbrella
Michaela Dicker: Regina Rossa
Jason Isaacs: Dr. William Birkin / Narratore


Trama
Nel sottosuolo di Raccoon City, un'immaginaria metropoli statunitense con circa un milione di abitanti, si trova un complesso sotterraneo segreto di laboratori altamente tecnologici, detto "Alveare" (The Hive), di proprietà della multinazionale Umbrella Corporation - la più potente casa farmaceutica al mondo - usato per ricerche illegali su armi batteriologiche e ingegneria genetica, gestito da un supercomputer chiamato "Regina Rossa", dotata di un'intelligenza artificiale superiore perfino a quella umana e di un'ampia autonomia decisionale. Una ragazza, Lisa, entra nell'alveare come ricercatrice. Un uomo, chiuso all'interno di una tuta antiradioattiva, è intento a posare all'interno di una valigetta alcuni campioni di due tipi di liquidi, uno verde e uno blu. Subito dopo lo stesso uomo lancia un campione del liquido blu a terra e poi scappa dal centro di ricerca. A quel punto la Regina Rossa sigilla le porte dei laboratori e uccide tutto il personale rilasciando un gas nervino. Il protocollo di sicurezza coinvolge anche Alice, svenuta a causa dello stesso gas rilasciato, all'interno di una Villa nei boschi della vicina Raccoon City, usata come copertura dell'ingresso all'Alveare, causandone lo svenimento. Alcune ore dopo, la bella Alice si risveglia nella doccia, completamente nuda, ha perso la memoria e vaga per la villa. D'improvviso viene aggredita da Matt, un misterioso uomo fintosi poliziotto; immediatamente, dalle finestre irrompono degli uomini armati che arrestano l'aggressore Matt e Alice. Attivano il treno di collegamento con l'alveare e trovano Spence svenuto sul treno. Tra gli uomini spuntano James "One" Shade, Chad Kaplan, Rain Ocampo e JD, i leaders. Spiegano che Alice e Spence sono sposati, solo per copertura sul lavoro. Giunti all'Alveare, One rivela l'obiettivo della loro missione: sono stati mandati dalla Umbrella per disattivare la Regina Rossa. Nel corridoio precedente la stanza del supercomputer One e altri tre della squadra vengono uccisi dai raggi laser del sistema di sicurezza. Alice e Kaplan disattivano la Regina, ma allo stesso tempo perdono anche la corrente primaria dell'intera struttura. Alice, Kaplan e Spence tornano dai loro compagni JD e Rain che stavano sorvegliando Matt, ma Rain viene aggredita e morsa da uno dei tecnici dell'alveare, tramutato in zombie. Altri zombie attaccano il gruppo uccidendo JD, mentre Alice e Matt si allontanano da soli. Spence, Kaplan e Rain riescono a rifugiarsi nella camera della Regina Rossa. Nel frattempo Alice viene aggredita dai dobermann-zombie, ma riesce ad ucciderli con capacità sovrumane, incredula. Salva poi Matt da una mutata Lisa, rivelando di esserne il fratello: entrambi ambientalisti, volevano denunciare l'Umbrella e gli esperimenti illegali che sosteneva mostrando ai mass-media un campione del T-Virus, rubandolo dall'alveare. Tutti insieme riescono a sfuggire ad un gruppo di zombie, poi Rain e Kaplan rivelano che la porta di uscita verso la villa si chiuderà e sigillerà irreversibilmente entro breve tempo. Alice riattiva la Regina Rossa ottenendo informazioni sull'accaduto: una volta disperso il virus, la Regina Rossa ha deciso di sigillare tutto allo scopo di contenere l'infezione del T-Virus, che ha rianimato in zombie tutti i tecnici dell'Alveare, e che il contagio può avvenire in svariati modi, come un morso; spiega inoltre che l'unica via di fuga fattibile è presso una conduttura di scarico e tra gli impianti elettrici. Nel percorrerlo il gruppo viene nuovamente attaccato da zombie (tra cui è presente JD mutato), in cui soccombe Kaplan. Arrivati ai laboratori, Alice ricorda la presenza di un anti-virus che potrebbe salvare Rain e il luogo in cui si trova, ma giunta sul posto, Alice non lo trova; Spence inizia gradualmente a recuperare la memoria: è lui l'uomo che si vede all'inizio del film intento a posare alcuni campioni del T-Virus (di colore blu) e dell'anti-virus (di colore verde) all'interno di una valigetta, per poi scappare e coprire la sua fuga lanciando in terra un campione del Virus e, di conseguenza ad infettare l'Alveare, svenendo però sul treno a causa del gas. Saltata la sua copertura, Spence rivela che la valigetta è sul treno e offre alla falsa moglie Alice di venire via con lui ma lei rifiuta, allora l'uomo chiude tutti nel laboratorio e scappa, ma poco prima di salire sul treno viene divorato da un Licker, un orrendo mostro ottenuto per sperimentazione del T-Virus su una cavia. Il gruppo viene informato dalla Regina Rossa che non potrà andarsene prima di uccidere Rain, perché contagiata, ma Kaplan, in realtà sopravvissuto, disattiva la Regina Rossa, liberando involontariamente i tre. I quattro salgono sul treno per tornare alla villa, Alice porta con sé la valigetta con il virus e l'antidoto. Rain e Kaplan vengono poi apparentemente curati, ma il Licker ritorna, ancora più potente di prima, ferendo Matt e uccidendo Kaplan, e Rain si trasforma ugualmente in zombie. Alice combatte il Licker, ucciso poi da Matt che a sua volta è costretto a uccidere anche Rain. Alice e Matt, ormai unici sopravvissuti, escono dal portone esterno pochi secondi prima della chiusura definitiva. Purtroppo Matt comincia a mutare; mentre Alice si appresta a curarlo, arrivano gli scienziati dell'Umbrella, capeggiati dal dottor William Birkin, che portano via Matt inserendolo nel programma "Nemesis", e stordiscono anche Alice, la quale si risveglia in un laboratorio dell'ospedale di Raccoon City. Dopo aver forzato la serratura della stanza dove era rinchiusa, Alice vaga per le strade della città, devastata e deserta: il T-Virus è uscito dall'Alveare e ha contagiato tutta la città.

Immagine

Resident Evil: Apocalypse
L'Umbrella Corporation, ignara dei fatti di Resident Evil sta cercando di scoprire cosa sia successo effettivamente all'interno dell'Alveare: ai loro comandi un gruppo di scienziati forza un'entrata segreta, provocando però la fuga degli zombie e la conseguente diffusione del virus a Raccoon City attraverso i condotti fognari. L'Umbrella porta in salvo gli scienziati più importanti, ma il dottor Charles Ashford rifiuta di andarsene finché non vedrà sua figlia Angela, dispersa in città. Ashford creò il virus-T, alla ricerca di una cura per sua figlia da una malattia congenita. Alcuni agenti dell Umbrella la prelevano dalla scuola elementare, ma l'auto in cui si trovano viene travolta da un camion guidato da uno zombie. Il virus-T possiede un enorme fattore di contagio: in poche ore ha già iniziato ad infettare i cittadini salvi che ora si dirigono ai confini di Racoon City. Il sindaco Timothy Cain - uno degli amministratori della Umbrella Corporation - da fuori dalla città, ordina la chiusura delle porte di evacuazione abbandonando i cittadini in balia dei morti. Asfhord è riluttante all'ordine e "risveglia" a distanza Alice, sedata in un laboratorio. La donna si ritrova nella città devastata dagli zombie e, recuperato un fucile a pompa si prepara a combattere. Il dottor Asfhord intanto si collega a diverse telecamere della città per trovare la figlia, disobbedendo agli ordini del suo capo. L'azione si sposta su alcuni degli ultimi sopravvissuti: la poliziotta Jill Valentine, la giornalista Terri Morales ed un altro poliziotto collega di Jill, Peyton Wells. I tre cercano rifugio all'interno di una chiesa dove fanno il primo incontro con Licker", un mostruoso quadrupede risultato del virus-T, vengono raggiunti da Alice che li salva. Mentre veniva sedata e bloccata in laboratorio, Alice è stata esposta al virus T, che stranamente l'ha dotata di abilità sovrumane. L'Umbrella invia una squadra speciale di agenti, tra cui Carlos Olivera e Nikolai Sokolov che si fanno strada combattendo per la città. Cain ordina di liberare il terribile "Nemesis", un enorme mostro antropomorfo pesantemente armato con l'incarico di uccidere Alice ed i membri della S T.A.R.S. - le forze speciali - per testare la sua validità come arma biologica: gli agenti vengono sterminati con grande leggerezza. Ashford riesce ad individuare sua figlia e contatta indipendentemente dall'altro Alice e Carlos con i telefoni pubblici, offrendo un passaggio per uscire dalla città se verrà trovata sua figlia viva. È una corsa contro il tempo: all'alba Raccoon City verrà bombardata con un ordigno nucleare. Al gruppo di Alice si unisce LJ, ladruncolo scampato al nemesis, ed incontrano Carlos e Nicholai alla scuola elementare dove salvano Angela. Terri e Nicholai vengono uccisi. Il gruppo si dirige al punto di estrazione, ma lo trova sorvegliato da guardie Umbrella: il sindaco Cain ha scoperto il piano di Ashford, lo uccide e minaccia tutti; ordina ad Alice e Nemesis di combattersi in un duello all'ultimo sangue. Alice vince, ma si rifiuta di dare a Nemesis il colpo di grazia, avendo riconosciuto in lui Matt mutato. Questo gesto risveglia il fondo di umanità rimasto nel mostro, che si ribella al condizionamento mentale a cui è sottoposto e attacca le guardie dell'Umbrella, consentendo al gruppo di Alice di fuggire sull'ultimo elicottero. Un attimo dopo avviene l'esplosione nucleare, che coinvolge anche l'elicottero, schiantandolo sulle montagne. A bordo viene ritrovata solo Alice, in gravi condizioni, dagli uomini Umbrella. L'opinione pubblica accusa Jill e Carlos di essere terroristi, mentre l'esplosione nucleare di Raccoon City viene motivata con un guasto alla centrale nucleare che ne ha provocato l'esplosione. Alice si risveglia in un laboratorio dell'Umbrella gestito dal Dr. Isaacs, uno dei tanti scienziati dell'Umbrella, immersa in una vasca piena d'acqua: le sue ferite sono completamente rigenerate. Si libera e fugge, ma viene circondata da guardie armate. A salvarla intervengono Jill, L.J. e Carlos travestiti da militari, accompagnati da Angela che aveva "intuito" la posizione di Alice (loro due posseggono una sorta di legame mentale come contagiate dal virus-T). Isaacs li scopre, ma li lascia andare: ordina di attivare un certo "programma Alice", insieme ad un satellite prefissato.

Immagine

Resident Evil: Extinction
Sono trascorsi tre anni dagli eventi di Resident Evil: Apocalypse: il virus T ha ormai causato una pandemia a livello globale, trasformando la popolazione mondiale in zombie, ed uccidendo contemporaneamente gran parte delle altre forme di vita sul pianeta. I pochi superstiti sono in continuo movimento per sfuggire alle innumerevoli masse di non morti. Alice intercetta via radio una richiesta di soccorso proveniente dai dintorni di Salt Lake City, ma si rivela una trappola di una banda di psicopatici che cercano di torturarla con cani-zombie; riesce a scappare facendo precipitare i suoi rapitori nella loro stessa trappola. Trova poi, in una stazione di servizio, un diario con la posizione di un rifugio in Alaska annotato come "immune" dall'infezione. Nel frattempo, il Dr. Isaacs sta sperimentando gli effetti del virus ottenuto da cloni di Alice, giungendo a creare alcuni "super-zombie", benché i cloni abbiano fallito nei test cui sono stati sottoposti (repliche della Villa, dell'Alveare e dell'Ospedale di Raccoon City). Sta dando la caccia ad Alice tramite una sofisticata rete di satelliti dell'Umbrella, arrivando perfino a contraffare e contrastare gli ordini dei suoi superiori,i tracciandone i poteri psichici che sprigiona. Carlos Oliveira ed L.J. si sono uniti a un convoglio guidato da Claire Redfield, continuamente in viaggio alla ricerca di rifornimenti ed Inviando richieste d'aiuto via radio (che anche Alice intercetta ma ignora, ritenendo una trappola). Durante una perquisizione, L.J. viene morso ma lo tiene nascosto ai compagni. All'alba il gruppo, fermatosi per la notte, è assediato da migliaia di corvi infetti, ma l'arrivo casuale di Alice li salva grazie a strani poteri mentali, che la fanno svenire. Alice, notevolmente stressata e stanca, convince il gruppo a seguirla in Alaska, passando per una Las Vegas oramai sommersa da decine di metri di sabbia. Lì sono attaccati dai super-zombie di Isaacs, nascostosi proprio a Las Vegas, che ha localizzato Alice e che cerca perfino di dominarne la mente, ma viene respinto e costretto a scappare dalla stessa Alice che lo ha rintracciato e inseguito, non prima di essere stato ferito da uno zombie. Molti uomini del convoglio (compreso il giovane hacker Mikey e il cowboy Chase) soccombono agli zombie, e Carlos viene morso dall'ormai trasformato LJ. Il gruppo si reca alla vicina base Umbrella per impiegare elicotteri nel viaggio in Alaska, ma sul posto sono presenti migliaia di zombie. Carlos, ormai prossimo alla morte, si sacrifica per creare un diversivo: grazie a lui gli altri riescono a salire sui mezzi ed a spiccare il volo. Alice non è in volo, ma è rimasta li per addentrarsi nei laboratori in cerca di vendetta. Qui incontra la "Regina Bianca" (versione migliorata della Regina Rossa, è un supercomputer con IA molto sviluppata che gestisce la base) che le rivela come il suo sangue da portatore sano è la chiave per sconfiggere l'infezione; sfortunatamente gli strumenti necessari si trovano nei livelli inferiori, dove si trova Isaacs divenuto un mostro enorme[1] con incredibile forza e resistenza. Regina Bianca chiede ad Alice di fermare Isaacs, ormai fuori controllo. Nei livelli inferiori, Alice trova un suo clone in stato vegetativo. Isaacs la raggiunge e attacca; il clone si sveglia e sembra morire fra le braccia di Alice, che lo copre con la giacca e va alla ricerca di Isaacs. Lo scontro continua in stanze che appaiono repliche identiche della Villa (in cui abitava Alice prima della fuoriuscita del virus-T), e del corridoio dell'"alveare" con i laser, che squartano Isaacs ma vengono disattivati dal clone poco prima di raggiungere Alice. A Tokyo, il presidente dell'Umbrella Albert Wesker ha una riunione telematica con i dirigenti delle varie divisioni della multinazionale, quando compare Alice in ologramma che gli giura vendetta, promettendo che andrà a trovarlo "con alcuni amici". Il film si chiude con Alice che osserva altre centinaia di suoi cloni svegliarsi.

Immagine

Resident Evil: Afterlife
È passato un anno dagli eventi di Extinction e quattro anni dalla fuga del virus T che ha infettato l'intera umanità; intanto nel sottosuolo di Tokyo, nel quartier generale della Umbrella Corporation, il presidente della società, Albert Wesker continua a dirigere le ricerche ma subisce un attacco dall'attraente Alice ed i suoi numerosi cloni, che decimano le guardie della Umbrella e raggiungono Wesker, che dal suo convertiplano attiva l'autodistruzione della base uccidendo sia i cloni di Alice che il resto dei dirigenti, dopo esser fuggito. Mentre è ancora in volo la vera Alice appare alle sue spalle, venendo però colta di sorpresa dal nemico che le inietta l'antidoto del virus T che la fa tornare a poco a poco un normale essere umano. Il jet si schianta contro una montagna, ma Alice sopravvive, apparentemente ancora infetta. Sei mesi dopo, l'ormai completamente umana Alice si dirige verso una città di sopravvissuti sita in Alaska, chiamata Arcadia. Giunta sul posto, trova un luogo desolato con numerosi aeroplani tra cui l'elicottero pilotato da Claire Redfield e i suoi compagni (nello scorso episodio); Alice viene attaccata da Claire apparentemente manipolata e con un congegno a forma di ragno meccanico attaccato sul petto che le ha aumentato l'aggressività e fatto perdere la memoria. Staccatole il dispositivo e tranquillizzatala, Alice porta con sé Claire a Los Angeles, dove incontra un piccolo gruppo di sopravvissuti capitanati da Luther West, rifugiatisi in un carcere di massima sicurezza e circondati da migliaia di non-morti che rendono impossibile la fuga. Alice fa subito amicizia con Luther (un famoso ex cestista) e con il resto del gruppo (tranne che con l'ex produttore cinematografico Bennet), che le rivela che Arcadia non è una città ma una nave ancorata al largo di Los Angeles. Ipocritamente Bennet decide di raggiungere l'Arcadia per conto proprio utilizzando l'aeroplano di Alice. Il gruppo decide liberare Chris Redfield, il ritrovato fratello di Claire recluso nel carcere per la sua pericolosità, per guidare Alice alla ricerca di armi e di vie di fuga, ma nel mentre il gruppo viene attaccato da non-morti, tra cui un Axeman, e sopravvivono solo Alice, Luther e i fratelli Redfield. I quattro fuggono poi in un condotto fognario, da dove Luther viene aggredito da un non-morto e trascinato nelle profondità della terra. Raggiunta l'Arcadia, Alice, Claire e Chris, dopo un'accurata ispezione comprendono di essere caduti in una trappola della Umbrella: la nave è un centro di ricerca in cui si svolgono esperimenti scientifici sugli ignari sopravvissuti che la raggiungono. Un redivivo Albert Wesker attende Alice, a cui rivela di essere infettato con lo stadio finale del T-virus (lo stesso che rese Alice superumana) ma instabile e che può controllare solo nutrendosi di DNA umano. Alice viene attaccata dai due cani infetti, mentre Wesker affronta e imprigiona Claire e Chris, finendo però poi ucciso. Wesker, nuovamente redivivo fugge su un mezzo a cui però Alice aveva applicato una bomba, che esplode in movimento. Nel finale Luther West è scampato agli zombie ed esce dalle fogne, mentre Alice, Claire e Chris avvistano uno stormo di aerei della Umbrella all'attacco verso la nave, agli ordini di Jill Valentine soggiogata dallo stesso dispositivo che aveva soggiogato Claire e pronta ad uccidere i superstiti.

Immagine

Resident Evil: Retribution
Nave Arcadia: una formazione di aerei dell'Umbrella, comandato da Jill Valentine, attacca l'equipaggio della nave. La seducente Alice, a causa di un impatto molto violento (un aereo precipitato sulla nave durante la battaglia), cade in acqua, priva di sensi. Alice si risveglia in una Raccoon City non contagiata, in una casa di periferia col marito Todd (che ha le fattezze di Carlos Oliveira, deceduto nel terzo capitolo) e la figlia, parzialmente sorda, di nome Becky. Durante la colazione, Todd viene ucciso da zombie che inseguono Alice e sua figlia. Usciti miracolosamente dall'edificio incontrano Rain (già apparsa nel primo capitolo), ma l'auto in cui si trovavano si schianta, e Alice e Becky si nascondono in una casa inseguiti da un'orda famelica di zombie. Costretta ad uscire, Alice viene uccisa da un Todd infetto nel tentativo di proteggere la bambina. Il "vero" progetto Alice si risveglia in una struttura dell'Umbrella. Dopo atroci sofferenze causatele da Jill - ora al servizio dell'Umbrella - un attacco hacker esterno causato da Albert Wesker fa evadere Alice, ma danneggia la struttura e fa verificare un blackout. Alice si ritrova inspiegabilmente a Tokyo. La zona inizialmente deserta comincia a popolarsi di zombie affamati sotto lo sguardo impietrito della donna, che riesce a fuggire. Incontra poi Wesker ed Ada Wong, una dei suoi migliori agenti. I due affermano di non lavorare più per l'Umbrella e che la razza umana si sta estinguendo su ordine della Regina Rossa (il computer centrale dell'Alveare e antagonista principale del primo capitolo), stranamente ancora attiva. Wesker, descrive di come Umbrella ha venduto il virus come arma biologica a molte nazioni con dimostrazioni degli effetti nelle capitali di nazioni rivali, in cui i tre si trovano e da cui devono uscire. La base vera e propria si trova sulla penisola della Kamčatka. Una squadra di recupero formata da Leon S. Kennedy, Barry Burton, Sergei Vladimir, Tony Yamato e un vecchio amico di Alice, Luther West, viola la struttura con l'obiettivo di recuperare Alice e Ada. Queste ultime si trovano nella ricostruzione di New York, dove affrontano due Axeman che uccidono fortunosamente. Giungono a Raccoon City, ed in una casa Alice trova Becky che la scambia per sua madre, e si scontra con una squadra dell'Umbrella formata dai cloni di Rain, One, e Carlos Oliveira, capitanati da Jill. Dopo una rocambolesca sparatoria, Alice e Becky scappano, mentre Ada rimane a fronteggiarli. La squadra di recupero si trova a Mosca, dove affronta i Las Plagas (zombie intelligenti). Tony viene ucciso da un enorme zombie dotato di motosega, mentre Sergei viene divorato da un gigantesco Licker. Alice, alla guida di una Rolls Royce, incontra e salva la squadra da un'orda di Plagas e dal Licker gigante. Arrivati in una metropolitana, Alice porta Becky con sé e tutti seguono un tunnel che li dirige in un bunker di sottomarini dell'Umbrella, mentre la Regina Rossa interrompe la corrente bloccando la loro fuga e la squadra di Jill attacca il gruppo. Barry si sacrifica per far fuggire gli amici mentre loro devastano il bunker. Il gruppo riesce ad uscirne, entrando nelle gallerie che la squadra aveva utilizzato per violare la struttura, ma all'improvviso Jill e Rain, tenendo in ostaggio Ada emergono con un sottomarino, fermando il veicolo ribaltandolo. Alice inizia un furioso combattimento contro Jill, mentre Leon e Luther affrontano Rain, che uccide il secondo. Estratto il congegno manipolatore da Jill, Alice con astuzia uccide Rain, subito dopo sviene. Alice rinviene e si reca alla Casa Bianca, incontrando Wesker che le inietta il siero che la rese superumana, sostenendo che lei è l'arma principale per vincere la guerra: Alice, Wesker, Jill, Leon e Ada si preparano così ad una battaglia apocalittica in cui la Casa Bianca, sotto assedio da un'enorme orda di morti, è l'ultima roccaforte dell'umanità.

Immagine

Resident Evil: The Final Chapter
Il film inizia con una narrazione ante litteram: la giovane Alicia Marcus, figlia del co-fondatore dell'Umbrella James Marcus, nacque affetta da "Progeria", una malattia rara che causa invecchiamento precoce verso il ventesimo anno di età; allo scopo di curarla suo padre sviluppò il "T-Virus", che le ha restituito una vita normale, ma con i gravi effetti collaterali di rendere pazzi i vivi e zombificare i morti; allo stesso tempo l'intelligenza artificiale gestore delle strutture della Umbrella venne modellata su una rappresentazione olografica proprio di Alicia. Il virus è stato segretamente mascherato, ma il co-fondatore dell'Umbrella Alexander Isaacs uccise Marcus e rubò il virus; allo stesso tempo accudì Alicia, erede del 50% della proprietà dell'Umbrella, e sfruttò l'intelligenza artificiale di Marcus come multi-sistema informatico denominato "Regina Rossa". Nel presente, a Washington D.C., la Casa Bianca è caduta e tutti gli umani sono morti, tranne Alice che, dopo uno scontro con un mostro volante, viene contattata dalla Regina Rossa che le rivela l'esistenza di una provetta di anti-virus, risolutivo contro l'infezione globale, situata nel laboratorio Umbrella nel sottosuolo di Raccoon City, e che deve essere recuperata entro brevissimo tempo, pena la morte delle poche migliaia (4472 per l'esattezza) di persone al mondo non ancora infette. Durante la corsa verso la città, Alice viene catturata da un cingolato dell'Umbrella con a bordo il dott. Isaacs (in precedenza aveva ucciso un suo clone), ma riesce a liberarsi e fugge a bordo di una moto verso il centro di Raccoon City, dove incontra Claire Redfield e gli ultimi superstiti in città arroccati in un grattacielo. I superstiti, male armati ed organizzati, vengono assediati contemporaneamente da un'orda di mostri e dai cingolati di Isaacs, ma vincono lo scontro e mettono in fuga il dirigente della Umbrella. Il gruppo raggiunge il cratere dell'esplosione atomica (il centro di Raccoon City fu bombardato con un'esplosione nucleare per contenere invano il contagio) dove scampano ad un attacco di cani mutati e raggiungono l'ingresso; qui la Regina Rossa rivela di come i dirigenti Umbrella (tra cui Isaacs) avevano deciso di rilasciare il T-Virus deliberatamente come un'ipocrita soluzione a problemi tra cui la sovrappopolazione mondiale, allo scopo di sopravviverne per ripopolarlo. Vagando per i corridoi dell'Alveare, dopo aver perso altri membri, Alice raggiunge il piano sotterraneo più profondo, pieno di celle criogeniche con all'interno i dirigenti dell'Umbrella. Trova il vero Alexander Isaacs custode della fiala dell'antivirus, che le rivela di essere in realtà un clone modificato di Alicia Marcus, ormai anziana e invalida (è per questo che Alice non ha alcun ricordo precedente al suo risveglio nella villa del primo film). Poiché co-proprietaria dell'azienda, Alicia licenzia Albert Wesker (che aveva catturato Claire), liberando la Regina Rossa dai suoi obblighi, permettendole di ucciderlo, di ribellarsi e di dare tempo ad Alice di compiere la missione che sfortunatamente costerebbe la vita anche a lei. Alice si scontra con Isaacs fino alla camera a raggi laser: rimane ferita ma riesce ad ucciderlo definitivamente (Isaac muore per mano del clone che dichiara essere il "vero" Isaac e dopo viene sbranato dagli zombie) e a recuperare la provetta di antivirus. Dopo aver fatto saltare in aria l'Alveare, Alice libera l'antivirus che istantaneamente uccide tutti gli infetti circostanti e si accascia priva di sensi; si risveglia poco dopo tra le braccia di Claire: la Regina Rossa, dopo averle mostrato una galleria di immagini della sua infanzia mai avuta, le spiega che l'antidoto ha neutralizzato solo le sue cellule infette facendola tornare un normalissimo essere umano. Il film si conclude con Alice in sella ad una moto. Benché l'antivirus sia stato liberato, impiegherà tempo ad espandersi per tutto il mondo. Alice decide quindi di continuare la sua lotta contro i mostri rimasti del virus-T andando in soccorso degli umani superstiti affinché l'umanità possa così ricominciare.


Immagine

Recensione
Capitoli tratti dall'omonimo videgioco di ambientazione horror, ormai un cult del genere. Siamo in un futuro non troppo lontano: un'oscura società sta conducendo esperimenti illegali in una base segreta, "l'Alveare"; la vicenda si complica quando a causa di un incidente entra in funzione il sistema di allarme: il computer centrale, seguendo la procedura programmata, sigilla la base e stermina tutti coloro che si trovano al suo interno. Milla Jovovich interpreta Alice, un'agente speciale che, con la sua squadra, è incaricata di investigare sull'accaduto e far sì che i residui degli esperimenti contenuti nella base non provochino ulteriori danni: ma una volta penetrati all'interno dell'Alveare non mancheranno le sorprese. Con l'ampio uso di effetti speciali tradizionali e molti riferimenti ai classici dell'horror, Resident Evil si rivolge a un pubblico piuttosto vasto e non solo ai fans del videogioco originale, a differenza dei precedenti Tomb Raider e Final Fantasy.

Codifica
Formato video: 1.920x1.080
Codec: MkV
Codec Audio: AC3 / 6 Canali
Dimensione: 4,02 Gb
Lingua: iTALiAN + eNGLiSH
Sottotitoli: iTALiAN + eNGLiSH + Forzati iTALiAN


Avinaptic

Codice: [Seleziona tutto] [Espandi/Collassa] [Scarica Contenuto] [Apri link(s) in JDownloader]

Generale
ID univoco                              : 199953638914008326357260033840575755534 (0x966DAB8988F8519B90ABA23F3F4D350E)
Nome completo                           : ...Resident.Evil.2002.BluRay.HEVC.1080p.x265.ITA.ENG.AC3.Sub.ITA.ENG.Forced.ITA.mkv
Formato                                 : Matroska
Versione formato                        : Version 2
Dimensione                              : 4,02 GiB
Durata                                  : 1 o 40 min
Bitrate totale                          : 5.722 kb/s
Film                                    : Resident.Evil.2002.BluRay.HEVC.1080p.x265.ITA.ENG.AC3.Sub.ITA.ENG.Forced.ITA
Data codifica                           : UTC 2017-11-13 22:49:24
Creato con                              : mkvmerge v5.5.0 ('Healer') built on Apr  6 2012 21:43:24
Compressore                             : libebml v1.2.3 + libmatroska v1.3.0
Copertina                               : Yes
Attachments                             : cover.jpg

Video
ID                                      : 1
Formato                                 : HEVC
Formato/Informazioni                    : High Efficiency Video Coding
Profilo formato                         : Main@L4@High
ID codec                                : V_MPEGH/ISO/HEVC
Durata                                  : 1 o 40 min
Bitrate                                 : 4.712 kb/s
Larghezza                               : 1.920 pixel
Altezza                                 : 1.040 pixel
Rapporto aspetto visualizzazione        : 1,85:1
Modalità frame rate                     : Costante
Frame rate                              : 23,976 (24000/1001) FPS
Spazio colore                           : YUV
Croma subsampling                       : 4:2:0
Profondità bit                          : 8 bit
Bit/(pixel*frame)                       : 0.098
Dimensione della traccia                : 3,31 GiB (82%)
Titolo                                  : Resident.Evil.2002.BluRay.HEVC.1080p.x265.ITA.ENG.AC3.Sub.ITA.ENG.Forced.ITA
Lingua                                  : Inglese
Default                                 : Si
Forced                                  : No
colour_range                            : Limited
Colori primari                          : BT.709
Caratteristiche trasferimento           : BT.709
Coefficienti matrici                    : BT.709

Audio #1
ID                                      : 2
Formato                                 : AC-3
Formato/Informazioni                    : Audio Coding 3
ID codec                                : A_AC3
Durata                                  : 1 o 40 min
Modalità bitrate                        : Costante
Bitrate                                 : 448 kb/s
Canali                                  : 6 canali
Posizione canali                        : Front: L C R, Side: L R, LFE
Frequenza campionamento                 : 48,0 kHz
Frame rate                              : 31,250 FPS (1536 SPF)
Profondità bit                          : 16 bit
Modo compressione                       : Con perdita
Dimensione della traccia                : 322MiB (8%)
Titolo                                  : AC3.iTALiAN.5.1
Lingua                                  : Italiano
ServiceKind/String                      : Complete Main
Default                                 : Si
Forced                                  : No
Statistics Tags Issue                   : mkvmerge v17.0.0 ('Be Ur Friend') 64-bit 2017-11-13 22:10:07 / mkvmerge v5.5.0 ('Healer') built on Apr  6 2012 21:43:24 2017-11-13 22:49:24
FromStats_BitRate                       : 448000
FromStats_Duration                      : 01:40:31.040000000
FromStats_FrameCount                    : 188470
FromStats_StreamSize                    : 337738240

Audio #2
ID                                      : 3
Formato                                 : AC-3
Formato/Informazioni                    : Audio Coding 3
ID codec                                : A_AC3
Durata                                  : 1 o 40 min
Modalità bitrate                        : Costante
Bitrate                                 : 448 kb/s
Canali                                  : 6 canali
Posizione canali                        : Front: L C R, Side: L R, LFE
Frequenza campionamento                 : 48,0 kHz
Frame rate                              : 31,250 FPS (1536 SPF)
Profondità bit                          : 16 bit
Modo compressione                       : Con perdita
Dimensione della traccia                : 322MiB (8%)
Titolo                                  : AC3.eNGLiSH.5.1
Lingua                                  : Inglese
ServiceKind/String                      : Complete Main
Default                                 : No
Forced                                  : No
Statistics Tags Issue                   : mkvmerge v17.0.0 ('Be Ur Friend') 64-bit 2017-11-13 22:10:07 / mkvmerge v5.5.0 ('Healer') built on Apr  6 2012 21:43:24 2017-11-13 22:49:24
FromStats_BitRate                       : 448000
FromStats_Duration                      : 01:40:31.040000000
FromStats_FrameCount                    : 188470
FromStats_StreamSize                    : 337738240

Testo #1
ID                                      : 4
Formato                                 : UTF-8
ID codec                                : S_TEXT/UTF8
ID codec/Informazioni                   : UTF-8 Plain Text
Titolo                                  : iTALiAN [Forced]
Lingua                                  : Italiano
Default                                 : Si
Forced                                  : Si
Statistics Tags Issue                   : mkvmerge v17.0.0 ('Be Ur Friend') 64-bit 2017-11-13 22:10:07 / mkvmerge v5.5.0 ('Healer') built on Apr  6 2012 21:43:24 2017-11-13 22:49:24
FromStats_BitRate                       : 0
FromStats_Duration                      : 01:32:55.527000000
FromStats_FrameCount                    : 22
FromStats_StreamSize                    : 652

Testo #2
ID                                      : 5
Formato                                 : UTF-8
ID codec                                : S_TEXT/UTF8
ID codec/Informazioni                   : UTF-8 Plain Text
Titolo                                  : iTALiAN [Normal Caption]
Lingua                                  : Italiano
Default                                 : No
Forced                                  : No
Statistics Tags Issue                   : mkvmerge v17.0.0 ('Be Ur Friend') 64-bit 2017-11-13 22:10:07 / mkvmerge v5.5.0 ('Healer') built on Apr  6 2012 21:43:24 2017-11-13 22:49:24
FromStats_BitRate                       : 31
FromStats_Duration                      : 01:32:55.527000000
FromStats_FrameCount                    : 695
FromStats_StreamSize                    : 22205

Testo #3
ID                                      : 6
Formato                                 : UTF-8
ID codec                                : S_TEXT/UTF8
ID codec/Informazioni                   : UTF-8 Plain Text
Titolo                                  : eNGLiSH [Normal Caption]
Lingua                                  : Inglese
Default                                 : No
Forced                                  : No
Statistics Tags Issue                   : mkvmerge v17.0.0 ('Be Ur Friend') 64-bit 2017-11-13 22:10:07 / mkvmerge v5.5.0 ('Healer') built on Apr  6 2012 21:43:24 2017-11-13 22:49:24
FromStats_BitRate                       : 30
FromStats_Duration                      : 01:28:45.694000000
FromStats_FrameCount                    : 660
FromStats_StreamSize                    : 20405

Testo #4
ID                                      : 7
Formato                                 : UTF-8
ID codec                                : S_TEXT/UTF8
ID codec/Informazioni                   : UTF-8 Plain Text
Titolo                                  : eNGLiSH [Hearing Impaired]
Lingua                                  : Inglese
Default                                 : No
Forced                                  : No
Statistics Tags Issue                   : mkvmerge v17.0.0 ('Be Ur Friend') 64-bit 2017-11-13 22:10:07 / mkvmerge v5.5.0 ('Healer') built on Apr  6 2012 21:43:24 2017-11-13 22:49:24
FromStats_BitRate                       : 35
FromStats_Duration                      : 01:39:47.939000000
FromStats_FrameCount                    : 1049
FromStats_StreamSize                    : 26704


Link al Video su youtube (il link verrà aperto in una finestra o Tab del Browser)


Download

Nascosto: Si
Devi rispondere o ringraziare l’autore del messaggio per poter visualizzare la parte nascosta del testo

Sono amico di tutti, ma alle condizioni di nessuno!

Tags:
Link:
BBcode:
HTML:
Nascondi link al messaggio
Mostra link al messaggio

Dato che il precedente Canale è stato chiuso, iscriviti al nuovo Canale ufficiale delle Ombre su Youtube!
Su tale Canale verranno pubblicati documentari, guide e anteprime di giochi! Grazie.

Vai alla Playlist del Canale!



Avatar utente
xabaras
Utente Registrato
Utente Registrato
    Windows 7 Firefox
Sesso: Non specificato - Non specificato
Messaggi: 5
Italy

Re: Resident Evil Collection (2002/2016) [BluRay.HEVC.1080p.x265.ITA.ENG.AC3.Sub.ITA.ENG.Forced.ITA] EasyBytez

Messaggio#2 » 02/09/2018, 13:44

Grazie

Link:
BBcode:
HTML:
Nascondi link al messaggio
Mostra link al messaggio

Avatar utente
geronimo40
Donatore
Donatore
    Windows 10 Chrome
Ha ringraziato: 3 volte
Sesso: Maschio - Maschio
Messaggi: 3
Italy

Re: Resident Evil Collection (2002/2016) [BluRay.HEVC.1080p.x265.ITA.ENG.AC3.Sub.ITA.ENG.Forced.ITA] EasyBytez

Messaggio#3 » 24/01/2020, 15:16

Grazie per il lavoro. Purtroppo tutti i link sono offline.
Sarebbe possibile riupparli?
grazie
:zao:

Link:
BBcode:
HTML:
Nascondi link al messaggio
Mostra link al messaggio

Avatar utente
erasec
Utente Registrato
Utente Registrato
    Windows 8.1 Chrome
Sesso: Non specificato - Non specificato
Messaggi: 1
Italy

Re: Resident Evil Collection (2002/2016) [BluRay.HEVC.1080p.x265.ITA.ENG.AC3.Sub.ITA.ENG.Forced.ITA] EasyBytez

Messaggio#4 » 28/05/2020, 18:20

grazie

Link:
BBcode:
HTML:
Nascondi link al messaggio
Mostra link al messaggio

Torna a “Film HD 576dpi 720dpi & 1080dpi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: REiNS e 11 ospiti

-->
Le Ombre della Rete 360° : Disclaimer